Diritto Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 27712 - pubb. 15/07/2022

Collegamento negoziale e rapporto tra contratti di compravendita e di finanziamento

Tribunale Torino, 18 Marzo 2022. Est. Di Capua.


Contratto di compravendita - Contratto di finanziamento - Rapporto



Il contratto di compravendita e il contratto di finanziamento non si pongono sullo stesso piano: il primo costituisce il contratto principale, mentre il secondo è contratto accessorio, dipendente dal contratto di fornitura, in quanto non avrebbe ragion d’essere in mancanza di esso.

A seguito dell’interpretazione della Direttiva 2008/48/CE fornita dalla Corte di Giustizia con sentenza del 23 aprile 2009 nella causa C - 509/2007, l’insussistenza di un rapporto di esclusiva tra il soggetto fornitore di beni o servizi e l’istituto di credito che finanzia il consumatore non può pregiudicare la tutela dei diritti di quest’ultimo.

[Nel caso di specie, in forza del collegamento negoziale unilaterale ravvisato tra il contratto di fornitura di un impianto fotovoltaico stipulato tra l’attore (consumatore) e la società convenuta ed il contratto di finanziamento di una somma pari al costo di tale impianto stipulato tra l’attore e la Banca convenuta, l’annullamento del contratto di fornitura ha comportato anche l’annullamento del contratto di finanziamento.] (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale