Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 25685 - pubb. 17/07/2021

Concordato preventivo con continuità aziendale e destinazione dei flussi derivanti dalla prosecuzione dell’attività

Appello Venezia, 05 Luglio 2021. Pres. Taglialatela. Est. Valle.


Concordato preventivo – Continuità aziendale – Flussi derivanti dalla prosecuzione dell’attività – Destinazione a favore dei creditori – Sussiste – Nuova finanza – Fattibilità giuridica – Esclusione



La destinazione di canoni di affitto dell’azienda, dividendi delle società partecipate e del maggior valore di realizzo dell’immobile al di fuori del rispetto delle cause legittime di prelazione, priva il piano concordatario del necessario presupposto della fattibilità giuridica.

Il realizzo di componenti attive generate dalla gestione, quali sono i flussi provenienti dalla prosecuzione dell’impresa, fanno parte del patrimonio del debitore.


Massimario Ragionato



Segnalazione del Dott. Andrea Fontana



Il testo integrale