Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 26049 - pubb. 16/10/2021

Opposizione alla stima dell'indennità di esproprio e fallimento in corso di causa del beneficiario dell'espropriazione

Cassazione civile, sez. I, 16 Aprile 2021, n. 10111. Pres. De Chiara. Est. Pazzi.


Opposizione alla stima dell'indennità di esproprio - Fallimento in corso di causa del beneficiario dell'espropriazione - Sentenza della Corte d'appello - Inopponibilità alla massa - Fondamento



In tema di insinuazione al passivo, la sentenza della Corte d'appello che in sede di opposizione alla stima abbia determinato l'indennità di esproprio dovuta dal beneficiario dell'espropriazione, dichiarato fallito in corso di causa, non è opponibile alla massa fallimentare, poiché la liquidazione di tale indennità non si sottrae al principio di esclusività del concorso formale dei creditori, sancito dall'art. 52 l.fall., in forza del quale ogni pretesa deve essere fatta valere nelle forme previste per l'accertamento dello stato passivo. (massima ufficiale)


Il testo integrale